ARCHIVIO DEL SURREALISMO - RICERCHE SULLA SESSUALITA GENNAIO1928 - AGOSTO 1932 - PIERRE J.

20,00 €
Tasse incluse
Su un numero de "La Revolution surrealiste" del 1928 venne pubblicato il resoconto delle due prime sedute delle "Ricerche sulla sessualità"...
Quantità
Ultimi articoli in magazzino

  • Pagamenti sicuri con Paypal Pagamenti sicuri con Paypal
  • SPEDIZIONI GRATUITE in tutta italia in 24/48h SPEDIZIONI GRATUITE in tutta italia in 24/48h
  • BUONO DEL 10% SUL PRIMO ACQUISTO BUONO DEL 10% SUL PRIMO ACQUISTO
  • PACCO ANONIMO 100% PACCO ANONIMO 100%

Su un numero de "La Revolution surrealiste" del 1928 venne pubblicato il resoconto delle due prime sedute delle "Ricerche sulla sessualità", condotte nell’ambito del gruppo su iniziativa di André Breton. Le sedute furono in tutto dodici, e l’ultima si tenne nel 1932. Qui viene presentata la totalità delle osservazioni scambiate durante quelle ricerche, il cui testo è stato ritrovato nell’Archivio André Breton. L’insieme costituisce un documento prezioso a duplice titolo. Innanzi tutto esso ci informa direttamente sul clima interno al gruppo surrealista in vari momenti del periodo 1928-1932 anni, com’è noto, di crisi del movimento. Inoltre, esso getta luce sulla diversità di atteggiamenti dei membri del gruppo riguardo ai problemi sessuali. A ciascuno era richiesta una completa franchezza, e ciò non avvenne senza difficoltà né senza provocare le reazioni più contrastanti, dall’esplosione di collera alla aperta ilarità. Ogni intervento è ricco di interesse, anche quando proviene da un partecipante episodico. Tuttavia i più notevoli, oltre a quelli di Breton, sono quelli di Aragon, di Artaud, di Eluard e di Max Ernst. I documenti in appendice dimostrano che quelle ricerche sarebbero cessate solo con la fine del movimento, poiché numerosi questionari, dal 1929 al 1965, prolungarono o completarono il dibattito iniziale.

ES
9788895249957