LA DISUBBIDIENZA - ALBERTO MORAVIA

9,00 €
Tasse incluse
Edito nel 1948, questo breve romanzo riprende, ampliandola e approfondendola, l’avventura già narrata in «Agostino», la guarigione...
Quantità
Ultimi articoli in magazzino

  • Pagamenti sicuri con Paypal Pagamenti sicuri con Paypal
  • SPEDIZIONI GRATUITE in tutta italia in 24/48h SPEDIZIONI GRATUITE in tutta italia in 24/48h
  • BUONO DEL 10% SUL PRIMO ACQUISTO BUONO DEL 10% SUL PRIMO ACQUISTO
  • PACCO ANONIMO 100% PACCO ANONIMO 100%

Edito nel 1948, questo breve romanzo riprende, ampliandola e approfondendola, l’avventura già narrata in «Agostino», la guarigione, cioè, attraverso l’iniziazione sessuale, di un adolescente incapace di trovare un vitale equilibrio tra sé e l’ambiente, tra le sue aspirazioni e la realtà. Per risolvere il conflitto causato dalla sua incapacità di adattamento, Luca, il protagonista, ricorre a una continua e sistematica disubbidienza ai doveri, agli affetti, ai piaceri, fino al rifiuto della vita stessa. Sarà l’esperienza suprema dell’adolescenza, l’incontro con l’altro sesso, a sottrarlo a questo incantesimo negativo indicandogli una alternativa più gioiosa e vitale.

BOMPIANI
9788845296543